La nuova Mercedes-AMG C 63

Carattere sportivo, potenza e prestazioni superiori
Puro fascino ed una dinamica straordinaria: la nuova Mercedes-AMG C 63 è pronta a definire nuovi standard. La propulsione high-tech, la dinamica di marcia tipica di AMG e la massima personalizzazione a livello di allestimenti garantiscono un’esperienza di guida unica nel suo genere. Il modello al vertice della gamma di Classe C è equipaggiato con un motore biturbo V8 da 4 litri, che ricorda da vicino il propulsore dalla spinta mozzafiato montato sulla Mercedes-AMG GT. Le prestazioni vanno dai 350 kW (476 CV) della C 63 ai 375 kW (510 CV) della C 63 S. Con un consumo senza pari di soli 8,2 litri ogni 100 km (ciclo combinato NEDC) la C 63 è la vettura 8 cilindri dai consumi più contenuti del segmento high performance. L’assetto sportivo AMG RIDE CONTROL con ammortizzatori a gestione elettronica, il bloccaggio meccanico del differenziale sull’asse posteriore ed il programma di marcia AMG DYNAMIC SELECT sono inclusi nell’ampia dotazione di serie.
L’esclusiva “Edition 1” è disponibile a partire dal lancio sul mercato.
Dinamismo e comfort nei lunghi viaggi: la nuova Mercedes-AMG C 63, in versione berlina sportiva e carismatica station-wagon high performance, offre motori con dati tecnici senza uguali, consumi ridotti al minimo, un’eccezionale dinamica longitudinale e trasversale ed un’elevata adattabilità all’impiego quotidiano. Il design all’interno ed all’esterno è più distintivo che mai.
Il modello V8 al vertice della gamma di Classe C è proposto in quattro varianti: berlina e station-wagon sono disponibili come Mercedes-AMG C 63 S e C 63.
La C 63 S offre una dinamica di marcia ancora maggiore. La Mercedes-AMG
C 63 sarà presentata in anteprima mondiale il 2 ottobre, in occasione del debutto al pubblico della Mercedes-AMG GT, al Salone dell’Automobile di Parigi. Il lancio sul mercato è previsto per febbraio 2015 con la potente C 63 S da 375 kW (510 CV), mentre la C 63 da 350 kW (476 CV) e la C 63 S station-wagon seguiranno ad aprile 2015.
“Con le nuove denominazioni dei modelli vogliamo sottolineare l’avvento di una nuova era: il successore della Mercedes Benz C 63 AMG, un modello che ha riscosso un notevole consenso a livello globale, si chiamerà da subito Mercedes-AMG C 63”, ha dichiarato Tobias Moers, Presidente del Board of Management di Mercedes-AMG. “Con 40.000 unità, la C 63 AMG serie 204 si è confermata il modello AMG più venduto. Con la nuova Mercedes-AMG C 63 vogliamo continuare sull’onda di questo successo. Trazione, dinamica di marcia e allestimenti: da ogni prospettiva la Mercedes AMG C 63 definisce nuovi standard, grazie ai quali consoliderà ulteriormente la promessa del marchio ‘Driving Performance’: la promessa di un’esperienza di guida straordinariamente dinamica per i Clienti AMG”.
Panoramica dei modelli:

Mercedes-AMG C 63 S Mercedes-AMG C 63
Cilindrata 3982 cm3 3982 cm3
Potenza 375 kW (510 CV) a 5.500-6.250 giri/min 350 kW (476 CV) a 5.500-6.250 giri/min
Coppia max. 700 Nm a 1.750-4.500 giri/min 650 Nm a 1.750-4.500 giri/min
Consumo NEDC comb. 8,4-8,2 l/100 km (8,6-8,4 l/100 km) 8,2 l/100 km (8,4 l/100 km)
Emissioni di CO2 195-192 g/km (200-196 g/km) 192 g/km (196 g/km)
Classe di efficienza E (E) E (E)
Accelerazione 0-100 km/h 4,0 (4,1) s 4,1 (4,2) s
Velocità massima 250 km/h*** 250 km/h***

I valori tra parentesi si riferiscono alla versione station-wagon;
*** limitata elettronicamente

Al top nei consumi, al top nelle prestazioni
Tra i concorrenti la C 63 rappresenta un’eccezione. Il motore biturbo otto cilindri rende le nuove vetture high performance di Affalterbach uniche nel segmento. Il risultato: un’erogazione di potenza sportiva ed un sound del motore accattivante, un connubio che porta la tipica firma AMG. Il guidatore può così godere di prestazioni di marcia senza uguali grazie ad una potenza ed a una coppia superiori: la C 63 S offre un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,0 secondi, la C 63 in 4,1 secondi (station wagon: 4,1 e 4,2 secondi). La velocità massima è di 250 km/h (limitata elettronicamente). Con un rapporto potenza/ peso di 3,4 kg/ CV (C 63 S) e 3,6 kg/ CV (C 63) i nuovi modelli top di gamma AMG V8 si attestano ai massimi livelli.
“La nuova Mercedes-AMG C 63 monta di nuovo un motore a 8 cilindri. Il nostro motore biturbo V8 da 4 litri seduce grazie all’accattivante erogazione di potenza ed al sound del motore entusiasmante. Il nostro ruolo di leader è assicurato per quanto riguarda il tema fondamentale dell’efficienza. Non esiste auto V8 high performance più parca nei consumi della nuova C 63”, afferma Christian Enderle, Responsabile Development Engine and Drivetrain di Mercedes-AMG.
La C 63 non solo vanta una posizione di spicco per i dati riguardanti il motore e le prestazioni di marcia, ma definisce nuovi standard anche in tema di consumi: con un valore di 8,2 litri ogni 100 km (ciclo combinato NEDC, pari a 192 g CO2/km), questa vettura high performance ‘made in Affalterbach’ offre la massima efficienza andando a posizionarsi al vertice del segmento. Ma non è ancora tutto: la C 63 è l’auto high performance a otto cilindri più parca nei consumi al mondo. Rispetto al modello precedente C 63 AMG il consumo di carburante è stato notevolmente ridotto: la nuova Mercedes AMG C 63 consuma circa il 32% di carburante in meno rispetto al modello precedente con motore V8 aspirato da 6,3 litri, pur offrendo prestazioni superiori ed un sound entusiasmante tipico del V8 firmato AMG.
Nuovo biturbo V8, parente stretto del motore della Mercedes-AMG GT
Il notevole miglioramento dell’efficienza ha origine nel nuovo propulsore: il motore biturbo V8 da 4,0 litri M177, l’ultimo arrivato della famiglia di propulsori BlueDIRECT, è stretto parente del M178, il cuore sportivo della nuova Mercedes-AMG GT. L’innovativo otto cilindri si distingue per un’eccezionale erogazione di potenza, una struttura leggera intelligente, elevata efficienza e compatibilità ambientale. Inoltre, soddisfa i massimi requisiti di comfort per quanto riguarda rumorosità e vibrazioni.
Nell’otto cilindri di nuovo sviluppo viene impiegata una sovralimentazione biturbo con la quale i due compressori non si trovano all’esterno, sulle bancate di cilindri, bensì tra di esse, nella V dei cilindri – in gergo tecnico si parla di ‘V interna calda’. I vantaggi sono una struttura compatta del motore, ottimi tempi di risposta e basse emissioni allo scarico.
Iniezione di benzina diretta con iniettori piezoelettrici e processo di combustione a getto guidato
Provvede alla preparazione della miscela l’iniezione diretta di benzina con iniettori piezoelettrici utilizzata esclusivamente da Mercedes. Il processo di combustione a getto guidato è stato ottimizzato con la terza generazione in vista dei futuri requisiti di legge. Il motore biturbo V8 da 4 litri AMG è estremamente efficiente e pulito, soddisfa la norma sui gas di scarico Euro 6 e perfino il regolamento che limiterà l’emissione massima di particolato a partire dal 2016. Un sofisticato sistema di raffreddamento del motore garantisce un’elevata resa anche ad ambiziose velocità da gara.

Condividi questo comunicato:

Post collegati

I Commenti sono chiusi