Novità di prodotto per SEAT Ibiza e Arona

Con il cambio dell’anno modello, SEAT ha ufficializzato i nuovi listini, che includono interessanti novità di prodotto.

Una delle novità più importanti è l’introduzione del Virtual Cockpit SEAT (già disponibile come optional per Leon e Ateca dallo scorso gennaio) su Ibiza e Arona, le piccole di casa SEAT. Il display interattivo personalizzabile da 10,25”e, per entrambi i modelli, l’elettronica di bordo sempre più evoluta sono sinonimo di una fonte di informazioni sempre più ricca e che rende l’esperienza di guida del Cliente più sicura, piacevole e appagante.

Il nuovo cruscotto virtuale, che vanta un’altissima risoluzione grazie alla densità di pixel pari a 133 dpi, è configurabile in base alle esigenze del guidatore, con l’obiettivo di offrire informazioni chiare, versatili e personalizzabili. La strumentazione digitale ha un design più moderno e funzionale, consentendo al conducente di visualizzare sia le informazioni presenti sui quadranti analogici (come tachimetro e contagiri), sia le mappe a colori e il navigatore (disponibile come optional). In Italia, l’equipaggiamento su richiesta è già ordinabile su tutte le versioni di Ibiza e Arona (ad eccezione della versione base Reference) al costo di 350 Euro.

Sempre nell’ottica di offrire una maggiore possibilità di personalizzazione, chiave importante per rispondere alle esigenze della clientela più giovane e attenta alle nuove tendenze, SEAT introduce l’innovativa fodera double face per i sedili, con due diverse fantasie, in modo che il cliente possa cambiare il look & feel degli interni della sua Ibiza o Arona ogni volta che lo desidera, in maniera semplice e rapida. Questo equipaggiamento su richiesta sarà disponibile per le versioni Style ed XCellence.

Ibiza
L’unica variazione in merito agli equipaggiamenti di serie riguarda l’allestimento FR: viene introdotta una nuova finitura della plancia con dash pad centrale in similpelle nera e vengono eliminate le cuciture rosse dalle cinture di sicurezza.

Per quanto riguarda gli equipaggiamenti su richiesta, è stato introdotto il nuovo colore carrozzeria Grigio Magnetico su tutti gli allestimenti e nuovi pacchetti come lo Spring Pack (che include climatronic bi zona con sistema air care, sensore di pioggia e luci, funzione coming e leaving home, specchietti esterni riscaldabili e ripiegabili elettricamente, specchietto retrovisore interno schermabile automaticamente) per gli allestimenti Style, Business, XCellence ed FR o il Red Pack (che include le cinture di sicurezza con bordo rosso e le pinze freno rosse) per l’allestimento FR (nelle versioni motore da 115 CV), e alcuni contenuti nuovi come il già citato Virtual Cockpit, la cover dei sedili in tessuto sfoderabile e reversibile per le versioni Style ed XCellence, il Luxury Pack per gli allestimenti XCellence ed FR (che include sedili in velour nero e, unicamente per la versione XCellence, dash pad centrale in similpelle nera, inserti sui pannelli della porta e inserti sul volante neri). Inoltre, è stato aggiornato il contenuto di FR pack plus ed FR pack plus TDI, includendo ora il Navigation Pack, il Full LED pack e lo Spring Pack.

Arona
Oltre al Virtual Cockpit e al rivestimento sfoderabile e double face per i sedili, l’offerta degli optional della Arona si arricchisce con i seguenti pacchetti: Luxury Pack per le versioni Style, XCellence ed FR (che include i sedili in velour nero e, solo per la versione XCellence, il dash pad centrale in similpelle nera), lo Street Pack (che include i cerchi in lega da 18” Performance Grey Machined e le sospensioni dual ride) per la versione XCellence, e il colore carrozzeria Grigio Magnetico, disponibile per tutte le versioni. Per l’allestimento XCellence è ora disponibile anche il dash pad centrale in colore nero, mentre per la versione Style viene ora offerta la verniciatura carrozzeria bicolor, con tetto e specchietti in colore a contrasto.

Condividi questo comunicato:

Post collegati

I Commenti sono chiusi