IL NUOVO YAMAHA TRICITY

Debutto a ritmo di musica, colore e tanto divertimento per il nuovo Tricity, il primo modello a tre ruote di Yamaha che rappresenta una soluzione innovativa al problema della mobilità personale metropolitana, che sabato scorso è stato tra i principali protagonisti della The Color Run Milano, l’originale e inimitabile “paint race” su strada.

In qualità di official scooter della manifestazione, gli attesissimi tre ruote da 125cc a 4 tempi raffreddati a liquido sono stati gli unici mezzi motorizzati in movimento all’interno del circuito podistico realizzato per l’occasione intorno al celebre Ippodromo di San Siro, accompagnando le staffette dell’organizzazione al seguito dei quasi ventimila coloratissimi runner che nel corso dei 5km non competitivi in programma si sono letteralmente scatenati dando vita ad un party on the road tra scatti, balli ed animazione, colorandosi dalla testa ai piedi attraverso fiumi di color blast lanciati nell’aria.

I partecipanti a questo innovativo e divertente evento hanno cosi potuto osservare per la prima volta dal vivo il nuovo Yamaha Tricity, “rivestito” per l’occasione con accattivanti grafiche colorate, e scoprirne tutte le innovative qualità. Ideato con una serie di caratteristiche che lo rendono differente da altri scooter multi ruota, più ingombranti, più pesanti e più costosi, Tricity è stato infatti progettato per offrire a tutti un veicolo facile da guidare, leggero e contenuto nelle dimensioni, agile nel traffico, e capace di garantire una sensazione di grande stabilità nelle diverse condizioni stradali urbane, tutto all’incredibile prezzo di soli 3.490 € f.c.

Highlights del nuovo Yamaha Tricity:

Il primo modello a 3 ruote Yamaha della gamma “New Mobility”
Motore da 125 cc a 4 tempi raffreddato a liquido, consumi ridotti
Innovativa tecnologia Leaning Multi Wheel (LMW)
Peso di soli 152 kg (in ordine di marcia), il più leggero scooter a 3 ruote
Design elegante e moderno, dimensioni compatte
Ruote alte anteriori da 14 pollici anteriori
Doppio freno a disco anteriore da 220mm e singolo posteriore da 230mm
Frenata unificata Unified Brake System (UBS) per frenate pronte e progressive
Ampia pedana piatta
Vano sottosella capace di ospitare un casco integrale
Luci anteriori di posizione e luci posteriori a LED
Strumentazione full LCD

Condividi questo comunicato:

Post collegati

I Commenti sono chiusi