Hankook Tire espande la linea del suo pneumatico di punta

Il produttore di pneumatici premium Hankook aumenta ulteriormente la sua linea di pneumatici di punta del tipo Ventus S1 evo² per il segmento delle autovetture con delle versioni specifiche ad alte prestazioni con una resistenza al rotolamento molto bassa in varie misure. Il Ventus S1 evo², soprattutto grazie alle sue proprietà ecologiche, è già stato scelto quale primo equipaggiamento per la Mercedes-Benz C350e ibrida plug-in nelle misure 225/50 R 17 per l’asse anteriore e 245/45 R 17 per l’asse posteriore. Unitamente a un’aderenza sul bagnato elevata e a un handling preciso, lo sviluppo degli pneumatici, prodotti presso l’avanguardistico stabilimento produttivo europeo dell’azienda in Ungheria, si è concentrato principalmente sulle proprietà ambientali eccellenti quali la bassa resistenza al rotolamento e il basso rumore di rotolamento.

“Le prestazioni superiori dei nostri prodotti documentano il nostro potenziale di capacità di fornitura del mercato con la qualità elevata Hankook, anche per il segmento tecnologicamente esigente delle auto ecologiche ma molto performanti quali la Mercedes-Benz C350e ibrida plug-in”, ha spiegato Ho-Youl Pae, direttore di Hankook Tire in Europa. “Siamo particolarmente orgogliosi del fatto che tutti i pneumatici di primo equipaggiamento per le autovetture Daimler AG siano prodotti nel nostro stabilimento europeo”.

Il tipo di pneumatici Ventus S1 evo2 di Hankook Tire, dotato di tecnologie derivanti dalle piste del DTM, è stato lodato per le sue notevoli prestazioni in condizioni stradali asciutte e bagnate. Unitamente all’ handling preciso e alla risposta di sterzata controllata alle alte velocità, la resistenza al rotolamento significativamente bassa e l’implementazione ottimale del profilo del pneumatico completano perfettamente le sue caratteristiche ecologiche. Ci si attende che gli eccellenti progressi tecnici aiutino il Ventus S1 evo2 a sostenere anche un livello elevato di comfort di guida per i suoi utilizzatori, minimizzando i rumori di rotolamento in tutte le condizioni.

Hankook Ventus S1 evo² – prodotto in Europa – dimostra delle prestazioni ottimali anche in condizioni impegnative con la sua combinazione vincente di handling preciso, capacità frenante eccellente ed elevata stabilità direzionale. L’uso di un materiale altamente assoggettabile a tensione eppure leggero per la trama d’acciaio usato anche per gli pneumatici da competizione Hankook nel DTM, ad esempio, fa sì che il Ventus S1 evo² consenta una guida dinamica anche in condizioni costantemente impegnative. Lo sviluppo del Ventus S1 evo² ha tenuto conto degli importantissimi aspetti ambientali, avendo come risultato una resistenza al rotolamento significativamente ridotta e un rumore di rotolamento basso.

“Nel corso dell’intensa fase di test i nostri pneumatici hanno dimostrato ancora una volta in modo vincente il grado elevato di caratteristiche di guida dinamica”, spiega Klaus Krause, direttore del Centro Tecnologico Europeo (ETC), dove Hankook coordina lo sviluppo dei pneumatici di primo equipaggiamento per i veicoli di Daimler AG. “Con il Ventus S1 evo² abbiamo implementato la filosofia della nostra Kontrol Technology* e sviluppato un moderno pneumatico ad alte prestazioni, personalizzato secondo i requisiti dei nostri clienti in fatto di dinamiche di guida, sicurezza, ecologicità e comfort”.

Vi sono attualmente 50 ingegneri e tecnici che lavorano presso il centro di sviluppo europeo Hankook di Hanover (Germania) nella ricerca di soluzioni per pneumatici su misura per le case automobilistiche europee. È lì che sono sviluppati e testati gli pneumatici per il primo equipaggiamento premium, ad esempio per Daimler AG. Gli pneumatici sono prodotti nello stabilimento produttivo ad alta tecnologia dell’azienda con sede a Rácalmás, Ungheria. La modernissima fabbrica, situata 60 km a sud della capitale Budapest, è specializzata nella produzione di pneumatici per veicoli per passeggeri e SUV per il mercato europeo – compresi gli pneumatici di primo equipaggiamento premium per le case automobilistiche leader – ed è una delle strutture produttive più moderne a livello mondiale.

###

Caratteristiche tecniche dell’Hankook Ventus S1 evo²

1. Profilo del pneumatico derivato dal DTM con superficie multiraggio per una pressione di contatto al suolo bilanciata, ottenuta grazie a un’impronta ideale dello pneumatico. Significativa riduzione di peso grazie all’applicazione di un materiale della trama d’acciaio ultraleggero e altamente durevole per il pacchetto della cintura d’acciaio:
– Caratteristiche di guida dinamica distintive anche in condizioni impegnative.
– Stabilità rettilinea eccellente alle alte velocità.
– Livello elevato di comfort di guida e basso rumore di rotolamento.
– Prestazioni migliorate, soprattutto in fatto di aquaplaning laterale e trasversale.

2. Design del tassello a triplo strato ispirato al DTM per una trazione superiore:
– La disposizione scalare dei blocchi esterni della spalla è progettata per aumentare l’impronta di contatto del pneumatico con la superficie al progredire dell’usura dello pneumatico, assicurando delle prestazioni di trazione elevate per l’intero ciclo di vita dello pneumatico.

3. Tecnologia della mescola di ultima generazione e nuovissima mescola del battistrada per ottenere una resistenza al rotolamento ridotta, delle caratteristiche dinamiche di handling e migliori performance di frenata sul bagnato:
il prolungamento dei tempi di miscelazione delle mescole a temperature ridotte ha aumentato
significativamente il legame tra le molecole di carbonio e gomma riducendo lo sviluppo di calore durante la guida, aumentando così le caratteristiche di handling, e riducendo allo stesso tempo la resistenza al rotolamento, l’usura del battistrada e l’invecchiamento causato dal calore.
Inoltre un nuovo polimero ad alto contenuto di stirene migliora la prestazione di frenata sul bagnato.

4. Sistema di raffreddamento avanzato con raffreddatori interni per una migliore regolazione del calore:
– Alette di allargamento della superficie alla base delle scanalature dello pneumatico per una costante
riduzione del calore, in grado di offrire una maggiore stabilità
– Cavità a doppio passo sui bordi del blocco esterno per generare delle micro – turbolenze in grado di ridurre il
calore nella spalla dello pneumatico
-La parete laterale aerodinamica aiuta a ridurre il livello di rumore e vibrazioni per un comfort di guida
aumentato.

5. Sistema lamellare VAI (indicatore di allineamento del veicolo):
– Offre ai guidatori un modo semplice e pratico per verificare autonomamente l’allineamento del veicolo, confrontando l’usura dei tasselli sulle spalle del pneumatico ed effettuando il riallineamento necessario.

6. Linea:
– La linea comprende attualmente 55 dimensioni da 16 a 19 pollici, dalla serie 60 alla 30, a copertura delle larghezze del battistrada da 205 a 305 mm. Il Ventus S1 evo2 è disponibile per vetture compatte di potenza elevata, berline di lusso, coupé / convertibili sportive e gran turismo, oltre che per auto sportive high-end.

* Kontrol Technology
Derivata dai termini inglesi Kinetic (a indicare il movimento) e Control (a indicare il controllo), la Kontrol Technology di Hankook Tire riflette la migliore controllabilità possibile dell’interazione tra guidatore, veicolo e strada a opera dei pneumatici durante la guida. La Kontrol Technology è stata sviluppata al fine di fornire al guidatore del veicolo tutti i vantaggi attualmente disponibili delle più recenti tecnologie per gli pneumatici di Hankook in fatto di sicurezza, caratteristiche di guida, comfort e compatibilità ecologica

Condividi questo comunicato:

Post collegati

I Commenti sono chiusi