Automotive Space http://www.automotivespace.it Lo spazio dove parlare dell'automotive Fri, 18 Apr 2014 11:31:09 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.9 Land Rover. L’innovazione fa un passo in avanti. http://www.automotivespace.it/land-rover-linnovazione-fa-un-passo-in-avanti/ http://www.automotivespace.it/land-rover-linnovazione-fa-un-passo-in-avanti/#comments Fri, 18 Apr 2014 05:10:17 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17266

Le sconfinate possibilità offerte dalle nuove tecnologie digitali danno un notevole supporto all’innovazione. Ed è chiaro che nella delicata fase evolutiva che sta attraversando il mondo dell’automotive, si faccia leva sull’innovazione per arricchire i prodotti e i servizi cercando di incrementare il valore trasferito ai clienti.

Grazie alle nuove tecnologie assistiamo ad una continua evoluzione dei dispositivi che equipaggiano le vetture rendendo l’esperienza di guida sempre più gradevole e sicura, introducendo nello stesso tempo degli elementi distintivi nei prodotti. In questo scenario la competizione che avviene dietro le quinte tra i reparti di engineering delle case automobilistiche si combatte con l’arma della creatività.

Creatività necessaria per differenziare i prodotti in un contesto in cui l’innovazione evolve a ritmi sostenuti e non concede chances a chi non s’impegna con investimenti adeguati Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/land-rover-linnovazione-fa-un-passo-in-avanti/feed/ 0
Il caso Lancia: eutanasia di un brand o semplicemente cavia? http://www.automotivespace.it/il-caso-lancia-eutanasia-di-un-brand-o-semplicemente-cavia/ http://www.automotivespace.it/il-caso-lancia-eutanasia-di-un-brand-o-semplicemente-cavia/#comments Mon, 14 Apr 2014 05:10:40 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17247  

E’ questione di giorni e poi uno dei player mondiali del settore, le neonata FCA, dovrà scoprire le proprie carte senza nessun altro “tatticismo”.
Non glielo consentirebbero gli investitori, ma soprattutto il mercato.

Un mercato che, nei singoli brand FCA (parlo di Europa) ha più mancanze che altro.
Delle vere e proprie voragini di prodotto che potranno essere colmate non senza investimenti, e sforzi, per recuperare esperienze e progettualità che si sono perse “volutamente” in questi anni.

Sull’onda di queste assenze di modelli, in segmenti strategici, si innesta il “caso Lancia” la cui gestione, mia convinzione personale, ha avuto un’evoluzione alquanto anomala; per usare un eufemismo!

Un’anomalia costituita da scelte e ripensamenti continui che fa pensare che il marchio venga usato come una vera … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/il-caso-lancia-eutanasia-di-un-brand-o-semplicemente-cavia/feed/ 21
Nautica da diporto: avanti piano http://www.automotivespace.it/nautica-da-diporto-avanti-piano/ http://www.automotivespace.it/nautica-da-diporto-avanti-piano/#comments Wed, 09 Apr 2014 05:10:06 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17224

A differenza del mondo dell’automotive, in cui  i  “numeri “ – volumi di produzione e vendita, quote di mercato ecc. –  sono affidabili e tempestivi, nel settore nautico, in particolare in Italia, si va per grandi approssimazioni  e spesso, queste, non sono suffragate da rilevazioni oggettive.

Mi sembra quindi interessante riprendere un recente studio della CNA  che ha per titolo “Dinamiche e prospettive di mercato della filiera nautica del diporto” dal quale emergono numeri e affermazioni interessanti.

Prima fra tutte, la grande cantieristica (quella dei mega yachts )  ci vede stabilmente leader mondiali con oltre il 40% del mercato;  ma questo lo sapevamo!
Ucina e istituzioni ne fanno un gran vanto, è certamente positivo per  quelle aziende che grazie a questo mercato lavorano e prosperano, … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/nautica-da-diporto-avanti-piano/feed/ 0
Mercato auto: prima i fatti, poi le opinioni http://www.automotivespace.it/prima-i-fatti-poi-le-opinioni-2/ http://www.automotivespace.it/prima-i-fatti-poi-le-opinioni-2/#comments Mon, 07 Apr 2014 05:10:45 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17191  

Mi succede ogni mese e sto peggiorando, me ne rendo conto, sarà l’età, ma quando sono pubblicati i dati delle vendite di auto, impiego sempre più tempo a capire cosa è davvero successo sul mercato, perché spesso, molto spesso, le dichiarazioni delle Case sulle loro performance sono, come dire, interpretazioni ‘elastiche‘, come in politica, vincono tutti, ma non sempre è così.

E per capire non rimane che una bella analisi dei numeri delle vendite, nudi e crudi, poi seguita dalle possibili argomentazioni sulle motivazioni di quei risultati.

Si inizia sempre con un confronto puntuale e cumulato del pari periodo dell’anno precedente, certamente interessante per capire lo sviluppo della domanda e per pareggiare l’effetto stagionalità.
Però insufficiente a mio parere, perché oggi 1 anno è una vita, sia … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/prima-i-fatti-poi-le-opinioni-2/feed/ 2
Assicurazioni telematiche, siamo alla svolta? 2^ parte http://www.automotivespace.it/assicurazioni-telematiche-siamo-alla-svolta-1-parte/ http://www.automotivespace.it/assicurazioni-telematiche-siamo-alla-svolta-1-parte/#comments Fri, 04 Apr 2014 05:10:25 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17160

Continuiamo a parlare della diffusione delle assicurazioni telematiche, quelle Usage-Based Insurance che promettono di sanare molti mali ma, nello stesso tempo, aprono scenari non del tutto tranquillizzanti.
Grazie al sito specializzato Telematics Update (www.telematicsupdate.com) abbiamo già parlato della situazione dell’Italia e del Regno Unito, paesi nelle quali le UBI sono già abbastanza diffuse e che sono accomunati dall’avere assicurazioni piuttosto care, un’elevata incidenza nelle frodi e guidatori “rischiosi”.

In altri Paesi europei, che sono più “tranquilli” da questo punto di vista, i premi sono mediamente più bassi ed i guidatori sono perciò meno stimolati a stipulare le assicurazioni telematiche ma, ciò nonostante, anche per loro si prevede che le UBI aumentino rapidamente.
Fra i driver di questa adozione ci sono, come anticipato nella prima parte, … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/assicurazioni-telematiche-siamo-alla-svolta-1-parte/feed/ 0
Auto: finanziamenti e insolvenze http://www.automotivespace.it/auto-finanziamenti-e-insolvenze/ http://www.automotivespace.it/auto-finanziamenti-e-insolvenze/#comments Wed, 02 Apr 2014 05:10:49 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17143

In Cina i clienti preferiscono pagare le auto nuove ed usate in contanti: meno del 10% chiede un prestito. I dealer che ho visitato mi hanno spiegato che l’area dei finanziamenti è ancora poco “pattugliata” dai costruttori, focalizzati su vendite e quote di mercato.

Mentre in Estremo Oriente dealer e case guadagnano a sufficienza con la vendita del “ferro”, negli USA il Gruppo AutoNationla più grande concessionaria Americana – annuncia profitti-record nel settore F&I 1.381 dollari per singolo finanziamento, con oltre il 70% delle vendite finanziate.

Un risultato eccezionale, raggiunto grazie a procedure e bonus che convincono i venditori a proporre ad ogni cliente l’offerta finanziaria.

Lo studio di un costruttore generalista dimostra che nelle concessionarie italiane meno del 25% dei venditori propongono spontaneamente un finanziamentoContinua

]]>
http://www.automotivespace.it/auto-finanziamenti-e-insolvenze/feed/ 25
GM e FCA due approcci diversi, perchè diversi gli obiettivi http://www.automotivespace.it/gm-e-fca-due-approcci-diversi-perche-diversi-gli-obiettivi/ http://www.automotivespace.it/gm-e-fca-due-approcci-diversi-perche-diversi-gli-obiettivi/#comments Mon, 31 Mar 2014 05:10:44 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17072 Vi ricordate il post in cui mettevo in dubbio la vera ragione della “divulgazione” del richiamo di NHTSA a Chrysler?

Beh, ora sembra chiaro che le conclusioni fatte avevano un fondamento non tanto aleatorio; come qualcuno voleva far sembrare!
Di questo aspetto se ne discute ampiamente nel post dedicato a FCA; e che non trovate scritto da nessun’altra parte!

Ora, invece,voglio riprendere un passaggio che forse sembrava pretenzioso e che avevo sottolineato con un “non voglio suggerire o insegnare il mestiere a nessuno…assolutamente, non ho questa presunzione!” che ribadisco fortemente!

In effetti mi riferivo a “…ha contestato a Chrysler l’intrinseca pericolosità, in caso di incidente, di circa 2,7 MLN di auto. In caso di ripristino si parla di circa 500MLN $ di costo per la Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/gm-e-fca-due-approcci-diversi-perche-diversi-gli-obiettivi/feed/ 2
Assicurazioni telematiche, siamo al punto di svolta? 1^ parte http://www.automotivespace.it/assicurazioni-telematiche-siamo-al-punto-di-svolta-1-parte/ http://www.automotivespace.it/assicurazioni-telematiche-siamo-al-punto-di-svolta-1-parte/#comments Fri, 28 Mar 2014 06:10:44 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17136

L’assicurazione RC Auto, indispensabile per tutelarci dai danni e obbligatoria per legge, è sempre stata oggetto di controversie e polemiche.

Molti automobilisti lamentano aumenti anche in assenza di sinistri o premi superiori al valore del veicolo (il premio, in effetti, dipende sia da criteri statistico-probabilistici sia dalla potenza del veicolo) e, d’altro canto, non sono infrequenti le notizie di frodi o – ancor peggio – di veicoli non assicurati.

Questo quadro, diciamoci la verità, non appare molto allegro né confortante a chi non commette frodi e guida con prudenza e buon senso.
Il tema è ben presente su Automotive Space: il recente post “Destinazione Italia: RC Auto, che destinazione?” (puoi leggere qui la prima e qui la seconda), per esempio, dà conto delle modifiche, … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/assicurazioni-telematiche-siamo-al-punto-di-svolta-1-parte/feed/ 1
I numeri GPL e Metano per il 2013 sono sbagliati! http://www.automotivespace.it/i-numeri-gpl-e-metano-per-il-2013-sono-sbagliati/ http://www.automotivespace.it/i-numeri-gpl-e-metano-per-il-2013-sono-sbagliati/#comments Wed, 26 Mar 2014 06:10:14 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17074

Ha fatto scalpore, ma non è stata diffusa adeguatamente, la notizia della prima vittoria, a livello mondiale, di una vettura alimentata a Gpl, in una gara di Rally.

La vettura in questione è una “semplicissima” Ford Fiesta R5, ed è un evento storico perché è la prima volta in una gara del genere.

Ovviamente la notizia non ha destato l’interesse che meriterebbe, mentre si continua a (s)parlare di alimentazioni che nulla hanno a che fare con la realtà di oggi.
Intere riviste, nuovi guru o influencer riciclati (qualcuno anche con pendenze penali) sono alla corte di chi ha un pò di budget da offrire o qualche ospitata in un lussuoso albergo in giro per l’Europa…non importa se si alimentano aspettative.
Purtroppo qualcuno però non ha fatto i … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/i-numeri-gpl-e-metano-per-il-2013-sono-sbagliati/feed/ 2
Le auto usate: l’onere della prova e la Convenzionale http://www.automotivespace.it/le-auto-usate-lonere-della-prova-e-la-convenzionale/ http://www.automotivespace.it/le-auto-usate-lonere-della-prova-e-la-convenzionale/#comments Mon, 24 Mar 2014 06:10:53 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17077  

Sono un paio di mesi, diciamo da inizio 2014, che sono iniziati ad aumentare le richieste di informazioni e di aiuto su vetture usate che hanno dato dei problemi e che il venditore si rifiuta, a volte, TOTALMENTE di ripristinare.

La casistica è ancora troppo bassa, parliamo di qualche decina di casi al mese, ma se relazionata alla nicchia che, come AS, andiamo ad intercettare e al fatto che:

  • ormai circa il 60% delle vetture usate è scambiato tra privati;
  • il restante 40%, venduto dai dealer, è in buona parte Km0 oppure aziendali, con residui consistenti di Garanzia ufficiale, ci rendiamo conto che si tratta di più di una goccia nel mare.

La differenza tra Garanzia Legale (o di Conformità) e Convenzionale è stata sviscerata in 3 post che, … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/le-auto-usate-lonere-della-prova-e-la-convenzionale/feed/ 6
Mettiamo il turbo al 2014 http://www.automotivespace.it/mettiamo-il-turbo-al-2014/ http://www.automotivespace.it/mettiamo-il-turbo-al-2014/#comments Fri, 21 Mar 2014 06:10:14 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17090

Solitamente mi occupo di comunicazione.

Al massimo dell’automotive mi affascinano novità tecnologiche, design, accessori inutili che fanno scena. Questa volta però sono affascinata da tutt’altro: il ritorno del motore turbo nel campionato di Formula 1 di quest’anno.

Non si parla dei bolidi anni ’80 ma di autentici gioielli tecnologici. In realtà, ammetto che dei bolidi anni ’80 ne sapevo proprio poco prima di venire a conoscenza del fatto che Niki Lauda al suo rientro vinse il campionato nell ’84 sulla McLaren con un motore sovralimentato TAG Porsche.

Beh, a essere sinceri non sapevo neanche nulla di Niki Lauda prima dell’uscita del film “Rush“.

Ora però mi si è aperto un mondo affascinante tornato in pista proprio quest’anno.
I nuovi motori riescono a fondere insieme … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/mettiamo-il-turbo-al-2014/feed/ 0
Marchionne, da FGA a FCA cambia il vento…tutti a bordo! http://www.automotivespace.it/da-fga-a-fca-cambia-il-vento-e-quindi-tutti-a-bordo/ http://www.automotivespace.it/da-fga-a-fca-cambia-il-vento-e-quindi-tutti-a-bordo/#comments Wed, 19 Mar 2014 06:10:55 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17000

E’ da tempo che, volutamente, non scrivo di Fiat (in senso generale). Mi ero anche ripromesso, dopo la fusione annunciata ad inizio gennaio 2014, di non farlo fin quando a maggio non fosse stato lanciato il nuovo piano di FCA.

Avevo fatto questa decisione, individuale e come Automotive Space, per una serie di molteplici ragioni tra le quali:

  1. Automotive Space non fa gossip, lo lasciamo fare ai guru! Ne hanno bisogno per poi vendersi meglio;
  2. Si è già scritto abbastanza di FGA e nella famosa lettera di Marchionne ai suoi si ripercorrono tutti gli spunti che, in maniera del tutto autonoma, avevo esplicitato in precedenti post (…e non perchè Marchionne li abbia letti che li ha citati, ma solo perché è lo stato dei fatti).

Soprattutto c’era … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/da-fga-a-fca-cambia-il-vento-e-quindi-tutti-a-bordo/feed/ 6
Novità in vista per Jaguar: nuovi modelli e motori http://www.automotivespace.it/novita-in-vista-per-jaguar-nuovi-modelli-e-motori/ http://www.automotivespace.it/novita-in-vista-per-jaguar-nuovi-modelli-e-motori/#comments Mon, 17 Mar 2014 06:10:21 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17007

La Jaguar ha annunciato ufficialmente l’imminente arrivo in gamma del modello XE, la nuova “media” che si appresta a sfidare modelli premium per eccellenza, naturalmente tedeschi, come BMW Serie 3, Mercedes Classe C e Audi A4. L’auto prenderà il posto lasciato dalla sfortunata X-Type, uscita di scena nel 2009 e che non ha mai avuto il successo sperato. E’ previsto il debutto nell’autunno del 2014.

Alla XE spetta l’onere e l’onore di inaugurare la nuova piattaforma monoscocca in alluminio, di nuova concezione, denominata PLA (acronimo di Premium Lightweight Architecture), sulla quale il Gruppo JLR (di proprietà della Casa indiana Tata) conta di poter realizzare circa il 90 % dei propri modelli e che sarà utilizzata anche per la nuova futura SUVContinua

]]>
http://www.automotivespace.it/novita-in-vista-per-jaguar-nuovi-modelli-e-motori/feed/ 2
Se l’India non è solo i due marò http://www.automotivespace.it/se-lindia-non-e-solo-i-due-maro/ http://www.automotivespace.it/se-lindia-non-e-solo-i-due-maro/#comments Fri, 14 Mar 2014 06:10:57 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=16971

In India, una delle potenze nucleari (il più grande importatore di armi al mondo e, fino al 2012, il primo utilizzatore di oro al mondo per 50 anni di seguito), si sono appena tenuti due importanti appuntamenti per il settore automotive: il 12° Auto Expo Components e il 12° Auto Expo Motor Show.

L’India, essendo un “membro” del BRICS, ha delle attenzioni particolari dalle Case automobilistiche mondiali. Centri studi prestigiosi, o anche solo in cerca di visibilità, a turno si esercitano ad esporre tesi e tendenze di questo mercato.

Ma perchè i Paesi del BRICS con volumi attuali dignitosi ma lontani, ancora per qualche lustro, dai dati a cui siamo abituati in EMEA, ricevono tanta attenzione?

Queste nazioni sono “interessanti”, dal punto di vista macroeconomico, poichè hanno un … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/se-lindia-non-e-solo-i-due-maro/feed/ 0
Informazione e comunicazione automotive: i ruoli di ognuno http://www.automotivespace.it/informazione-e-comunicazione-automotive-i-ruoli-di-ognuno/ http://www.automotivespace.it/informazione-e-comunicazione-automotive-i-ruoli-di-ognuno/#comments Wed, 12 Mar 2014 06:10:22 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=17003

Passato dalle colonne della stampa locale alla ribalta nazionale, il “caso Gentile” ha messo di fronte – per l’ennesima volta – all’indipendenza, obiettività e libertà della stampa italiana. Chi ha avuto la fortuna/sfortuna di amare la professione giornalistica, sa quanto l’indipendenza debba essere il principio guida nel racconto dei fatti.

Ecco, una vicenda come quella del sottosegretario del governo Renzi, poi dimessosi spontaneamente, non sarà certamente l’ultima. Mi sono sempre chiesto se fossero inconvenienti di un certo tipo di giornalismo, se quello in campo automotive fosse per certi versi più libero.

Se possibile, forse la situazione è anche peggiore.
Come dobbiamo trattare chi ci legge? Dev’essere un lettore al quale passare informazioni parziali o, piuttosto, si devono raccontare pregi e difetti di questo e quel modello, retroscena, verità Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/informazione-e-comunicazione-automotive-i-ruoli-di-ognuno/feed/ 2
Una consegna a regola d’arte http://www.automotivespace.it/una-consegna-a-regola-darte/ http://www.automotivespace.it/una-consegna-a-regola-darte/#comments Mon, 10 Mar 2014 06:10:52 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=16946

In uno dei settori più “arrugginiti” dell’economia, da anni i costruttori di automobili cercano di convincere i loro partner che la vendita di un veicolo non si esaurisce alla firma del contratto, ma anzi – proprio da quel momento – inizia un lungo percorso fatto di tappe che dovrebbero essere gradevoli per il Cliente e profittevoli per i concessionari.

Una delle tappe è la consegna dell’auto nuova.

Uno studio JD Power – l’azienda che rappresenta nel Mondo la voce dei consumatori - misura la soddisfazione dei Clienti durante il processo di acquisto; fra i 4 fattori che più contribuiscono al gradimento complessivo dei Clienti, c’è la cerimonia di consegna dell’auto.

Chiunque capisce che il momento più emozionante per i Clienti è il ritiro dell’auto nuova; ed è dimostrato che … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/una-consegna-a-regola-darte/feed/ 5
Le associazioni di categoria? Una rovina per l’automotive! http://www.automotivespace.it/le-associazioni-di-categoria-una-rovina-per-lautomotive/ http://www.automotivespace.it/le-associazioni-di-categoria-una-rovina-per-lautomotive/#comments Fri, 07 Mar 2014 06:10:11 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=16893

Previsioni…mi sono formato sulle analisi quantitative e qualitative che avevano modelli di previsioni basati su due elementi:

  1. La ripetitività dei cicli economici;
  2. Le Politiche Economiche avevano influenze nazionali, al massimo regionali, a volte continentali…mai globali.

Ma…il mondo è cambiato!
Ce lo stanno ripetendo tutti e dappertutto.

Però proprio quelli che ce lo ripetono fino allo sfinimento, sono gli stessi del mondo “precedente” che continuano a predicare bene e razzolare male; dividendosi tra il solito convegno autocelebrativo, dove non possono essere fatte domande “scomode”, e lo studio pilotato, secondo il volere del committente.

Partendo da questa riflessione, vorrei affrontare un aspetto che mi sta molto a cuore legato alla responsabilità DIRETTA che hanno le varie associazioni di categorie (UNRAE, Federauto, Anfia, Ania….e Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/le-associazioni-di-categoria-una-rovina-per-lautomotive/feed/ 10
Dinosauri su… internet! http://www.automotivespace.it/dinosauri-su-internet/ http://www.automotivespace.it/dinosauri-su-internet/#comments Wed, 05 Mar 2014 06:08:19 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=16755

I big dell’auto ridevano quando ZipCar fu presentata. Ora che ha 1.000.0000 di utenti registrati Avis l’ha acquistata! E’ rischioso nell’era della “Generation C” sottovalutare innovazioni e Web.

In Germania e negli USA, in alcune concessionarie i venditori devono rispondere alle e-Mail entro 15 minuti.

Perché? Perché prima si ricontattano gli acquirenti –  mentre sono ancora al computer, nello stato d’animo giusto per ascoltare – maggiori sono le possibilità di fissare l’appuntamento in concessionaria.

Il 91% di chi viene richiamato entro 5 minuti è ancora connesso.

L’obbiettivo principale del corretto Lead Management non è vendere auto on-line (anche se c’è chi è capace di farlo), ma è riuscire a far venire il Cliente in concessionaria.

Questa velocità è inusuale in Italia, in un settore che da anni tollera la … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/dinosauri-su-internet/feed/ 9
Ma l’usato tira o no? E allora perchè chiudono? http://www.automotivespace.it/ma-lusato-tira-o-no-e-allora-perche-chiudono/ http://www.automotivespace.it/ma-lusato-tira-o-no-e-allora-perche-chiudono/#comments Mon, 03 Mar 2014 06:15:07 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=16781

Il post dedicato ai dati 2013 era volutamente meno arido e più propositivo di una normale analisi di dati; in fondo questo è un blog!
In quell’occasione ho anche anticipato che avrei ripreso il discorso dell’usato. Discorso che è già è stato ampiamente enucleato in diversi post e in particolare in “L’usato: il business che salverà i dealers!

Come sottolineai in quel post le dinamiche dell’usato, OGGI, sono completamente diverse rispetto a quelle che conosciamo noi “vecchi” del mestiere.

E’ bene ricordare questo perchè, proprio all’inizio di questa avventura nel 2011, mi sono scontrato più volte con qualcuno che, chiuso nelle sue stanze, pensava ancora che l’usato crescesse solo in corrispondenza del flessioni del nuovo.
Ad onor del vero c’è ancora qualche “Grande Vecchio“, tra … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/ma-lusato-tira-o-no-e-allora-perche-chiudono/feed/ 2
Ferrari ed Alfa Romeo… nell’armadio http://www.automotivespace.it/ferrari-ed-alfa-romeo-nellarmadio/ http://www.automotivespace.it/ferrari-ed-alfa-romeo-nellarmadio/#comments Fri, 28 Feb 2014 06:10:50 +0000 http://www.automotivespace.it/?p=16850

La passione per la storia dell’auto e per le automobili vintage ha radici profonde in tutto il Mondo, soprattutto in Inghilterra e negli USA. Anche in Italia da qualche anno si è risvegliato l’interesse per le auto d’epoca: raduni, rally e manifestazioni si svolgono pressoché ovunque.

Persino in televisione D-Max dedica all’argomento 2 seguitissimi programmi: “a caccia d’auto” e “affari a 4 ruote Italia”.

Non tutti però possono collezionare auto vintage: non basta la passione, servono anche capacità finanziarie, spazio e tempo libero.

Siete appassionati e vorreste organizzare il vostro museo ma i mezzi sono… “in scala ridotta”? Niente paura, esiste una possibilità per tutti: fate “in scala ridotta” anche il museo!

Non è la stessa cosa, d’accordo, ma volete mettere un hobby che vi permette di stare in … Continua

]]>
http://www.automotivespace.it/ferrari-ed-alfa-romeo-nellarmadio/feed/ 2